INDICATORE DI TEMPESTIVITÀ DEI PAGAMENTI

Sezione relativa all'indicatore di tempestività dei pagamenti, come indicato all'art. 33 del d.lgs. 33/2013. L'articolo 9 del Decreto Legge n. 78 del 1° luglio 2009, convertito in Legge n. 102 del 03 agosto 2009, prevede l'obbligo di pubblicare sul sito internet le misure organizzative adottate per garantire la tempestività dei pagamenti da parte delle Pubbliche Amministrazioni, coerentemente con la disciplina comunitaria. L’articolo 9 del DPCM 22 settembre 2014 definisce il nuovo “indicatore annuale di tempestività dei pagamenti” risultante dal quoziente tra la sommatoria del differenziale espresso in termini di giorni tra la data di scadenza e la data di pagamento di ogni transazione commerciale, moltiplicato all’importo dovuto fratto il totale dei pagamenti, totale di periodo.
L’indice, oggetto di pubblicazione, è stato ricalcolato secondo quanto disposto dalla circolare della Ragioneria dello Stato numero 22 del 22/07/2015. Tale indice così ricalcolato:
Sezione relativa all'indicatore di tempestività dei pagamenti e all'ammontare complessivo dei debiti, come indicato all'art. 33 del D.Lgs. n. 33/2013.

Indicatori annuali di tempestività dei pagamenti:
- per l’anno 2014 - 15,21%
- per l’anno 2015  - 25,08%
- per l'anno 2016  - 29,67% 
- per l'anno 2017  -50,37
- per l'anno 2018  -11,57
- per l'anno 2019 -17,71
- per l'anno 2020 -17,06
- per l'anno 2021 -30,20

Indicatori trimestrali di tempestività dei pagamenti:
- per l’anno 2015:  primo trimestre - 17,75% secondo trimestre s - 24,64% terzo trimestre - 30,00% quarto trimestre - 30,05%;

- per l’anno 2016: primo trimestre - 30,02% secondo trimestre - 29,42% terzo trimestre - 29,96% quarto trimestre - 29,07%;

- per l'anno 2017: primo trimestre - 13,58% secondo trimestre 118,03% terzo trimestre - 32,27% quarto trimestre 34,66%;

- per l'anno 2018 : primo trimestre 30,42% secondo trimestre -15,03% terzo trimestre -37,36% quarto trimestre -38,27%

- per l'anno 2019: primo trimestre -8,26% secondo trimestre -4,40% terzo trimestre -28,32% quarto trimestre -25,65%

-per l'anno 2020: primo trimestre -17,58% secondo trimestre -24,61% terzo trimestre -14,72% quarto trimestre -13,07%

-per l'anno 2021: primo trimestre -16,75% secondo trimestre -29,04% terzo trimestre -16,16% quarto trimestre -41,00%

-per l'anno 2022: primo trimestre -14,62%

Ignora collegamenti di navigazione

Ignora collegamenti di navigazione